L’ultima tra le aziende nate nel territorio, è preceduta dalla notorietà del suo brillante, estroverso ed instancabile proprietario, Angelo Angioi, enologo di grande fama e assoluta competenza, oltre che appassionato amante ed esperto conoscitore del territorio della Planargia, delle caratteristiche del terroir della zona di produzione e delle tradizionali tecniche di coltivazione e di produzione del Malvasia di Bosa. Da due anni ha deciso di prendersi cura e di coltivare direttamente il prezioso vitigno in un terreno di circa 1 ettaro di superficie, situato in località Salto di Coloras, a 180 metri s.l.m. e in agro di Tresnuraghes, dal quale si gode anche di un panorama spettacolare sulla marina di Bosa e sul promontorio di Capo Marrargiu. 

 

Il terreno del vigneto è quello tipico del territorio, derivante da disfacimento di marne calcaree, che Angelo lavora meccanicamente in primavera ed in estate. Le viti sono allevate a spalliera con potatura a guyot, distanti sulla fila 90 cm e 180 cm tra le file. La cantina è ubicata nell’azienda per consentire una immediata vinificazione delle uve, ed è concepita in maniera razionale, con macchine e vasi vinari in acciaio inox termo controllati. La vendemmia avviene manualmente e in maniera scalare, dalla seconda decade di settembre alla prima di ottobre, man mano che le uve maturano, spesso infavate dalla botrytis cinerea. Dopo qualche giorno in fruttaio, gli acini vengono diraspati e sono tenuti per una notte a contatto del mosto a bassa temperatura, per favorire l’estrazione degli aromi. La spremitura è soffice, il mosto si pulisce per decantazione statica, la fermentazione avviene a temperatura controllata (18°-20° C) con lieviti selezionati. Dopo la fermentazione malolattica e alcuni travasi il vino è infine filtrato, stabilizzato e imbottigliato. 

 

La produzione media del vigneto di Coloras è inferiore ai 50 quintali di uva per ettaro, che per ora Angelo ha deciso di dedicare interamente all’imbottigliamento del “Salto di Coloras”, Dolce Naturale D.o.p. del 2011, ovvero della prima annata di produzione, che peraltro gli ha già da subito regalato la soddisfazione di un prodotto di alta qualità e di particolare finezza, dal caratteristico colore giallo dorato, dal bouquet lungo che ricorda la frutta matura e i fiori della macchia mediterranea, dal sapore ampio e vellutato. Su prenotazione si effettuano visite ai vigneti e degustazioni guidate.

 

Per informazioni e prenotazioni:

Vigneto e Cantina  in località “Salto di Coloras” – 09079 Tresnuraghes (OR) 

C + 39 340 9357227 – E Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.